Smilitarizzazione del controllo del traffico aereo civile.

Cerca

Vai ai contenuti

La SMILITARIZZAZIONE del  CONTROLLO   del  TRAFFICO AEREO 19 ottobre 1979-26 febbraio 1981


Come e perchè i controllori del traffico aereo, i cosidetti "uominiradar"o impropriamente "controllori di volo", iniziarono nel lontano 1979 una clamorosa protesta che portò il controllo del traffico aereo militare,l'unico a quei tempi, alla smilitarizzazione.Solamente pochi controllori militari rimasero in servizio nell'Aeronautica Militare,la quasi totalità transitò nei ruoli della neonata AAVTAG (azienda assistenza volo traffico aereo generale )
Il controllo del traffico aereo negli aeroporti civili divenne definitivamente ad appannaggio del personale non più militare solamente nel 1981...La smilitarizzazione del controllo del traffico civile era terminata.

Contatti egimor©tin.it

Oltre ottanta articoli giornalistici dal 1975 al 1981 sulla storia della smilitarizzazione del controllo del traffico aereo .Considerata la gran quantità di dati inseriti si consiglia vivamente di utilizzare il motore interno di ricerca in alto a sinistra.

controllori di volo:se si fermano loro il mondo precipita
smilitarizzazione controllo aereo l'anno decisivo 1979
il d-day 19 ottobre 1979 Ha inizio la smilitarizzazione controllo aereo
Dopo la smilitarizzazione  le conseguenze politiche le rappresaglie mediatiche
elenco controllori convocati da Pertini
lettere di protesta dei lettori de IL TEMPO
il controllo del traffico aereo con parole semplici
come diventare controllore
sigle icao aeroporti italiani
Slot,flow management
wind shear
 assistenza al volo
controllore di volo,disegno



Uomo radar per me disegnato dall'allora Magg. Diego RAINERI Pony 3 primo gregario di destra delle Frecce Tricolori a Rivolto nel 1981

Ho inserito circa 80 ritagli di giornali dove si potranno agevolmente leggere gli articoli di noti giornalisti ( un giovanissimo Ferruccio de Bortoli, ( leggi gll articoli " perchè i controllori minacciano ancora di paralizzare i voli" 29 giugno 79 ed "Estate difficile degli uomini-radar 11 luglio 1979" ) Paolo Chiarelli,Silvano Revelli,Bruno Tucci, Indro Montanelli ) sugli avvenimenti che precedettero e seguirono il 19 ottobre 1979,giorno della grande contestazione militare per la smilitarizzazione del controllo del traffico aereo.Altri ne seguiranno nei prossimi giorni.

Il controllo del traffico aereo spiegato con parole semplici per i non addetti ai lavori.
Il controllore "ground" il controllore di torre, di avvicinamento strumentale, avvicinamento radar, controllo di regione.

Con parole semplici cercherò di spiegare il complesso funzionamento del controllo aereo e le varie professionalità del controllore del traffico aereo.

Nella foto l'alzabandiera sulla sommità della torre di controllo di Venezia. Ogni anno a settembre, aiutato dall'amico-collega Gianluca Venturi, ora all'aeroporto di Pescara, innalzavo la bandiera italiana per tutto il mese di settembre.

A quel tempo "il Senatur" ed i suoi sostenitori a settembre celebravano a Venezia una strana "festa padana"ed in quelle manifestazioni non mancavano inopportune battute e lazzi sul Tricolore.Proprio in quei giorni ,in contrapposizione a tali idee, innalzavo sulla parte più alta della torre di Tessera la bandiera italiana. Consuetudine che ho continuato fino al termine della mia attività lavorativa.


Breve sommario:
la smilitarizzazione del controllo aereo cominciò così.



In Italia fino al 1979 il controllo del traffico aereo era gestito, sia negli aeroporti civili che in quelli militari ,esclusivamente da Ufficiali e Sottufficiali dell’Aeronautica Militare .

Venerdì 19 ottobre 1979 il territorio italiano rimase chiuso a tutti i voli per l’intera giornata a seguito di una clamorosa astensione dalle mansioni di controllo aereo della quasi totalità degli addetti alle torri ed i centri regionali.

Il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, anche nella sua veste di capo delle forze armate, convocava al Quirinale il presidente del Consiglio Cossiga,i ministri Luigi Preti e Attilio Ruffini, i generali Mettimano e Bertolucci,
i rappresentanti degli uomini-radar ( vedi elenco dei controllori convocati dal presidente Sandro Pertini il 19 e 20 ottobre 1979 ) (controllori del traffico aereo).

Veniva concordata una rapida soluzione: decreto e disegno di legge per attuare la smilitarizzazione con l’impegno dell’approvazione entro trenta giorni in Parlamento, l’assicurazione che contro i militari dimissionari non sarebbe stato preso alcun provvedimento.

La situazione rapidamente si sblocca, il giorno 20 già riprendono i voli ; i vertici delle Forze Armate insorgono invocando pesanti sanzioni contro i rivoltosi.

In effetti il fatto è senza precedenti nella storia nazionale: ufficiali e sottufficiali accomunati esclusivamente dal lavoro svolto, si astengono dal lavoro rischiando il tribunale militare. Le conseguenze potevano essere: accusa di insubordinazione, ribellione, diserzione.

Perché si arrivò ad una simile clamorosa protesta, chi furono coloro che più rischiarono, come si risolse politicamente la questione.

Qui accanto il libro di Ferruccio Gemmellaro,uscito nel 1983 Matteo Editore Dosson di Casier .La lotta dei militari e degli uomini radar, per un civile riconoscimento del loro diritto di organizzazione democratica, è stato un capitolo contrastato della nostra storia recente: questo libro ne racconta dall'interno conquiste e delusioni.Una'approfondita analisi sul movimento composto da ufficiali e sottufficiali che fattivamente contribuì alla smilitarizzazione del servizio del controllo del traffico aereo civile in Italia.

Questi saranno i quesiti che cercherò di risolvere con il solo aiuto della memoria e di tanti ritagli di giornali dell’epoca.




Home Page | il primo articolo 1973 | l'anno decisivo: 1979 | il D-Day | le rappresaglie e la strana storia dei piloti di Gheddafi | piloti italiani istruttori in Libia | analisi eventi: vari punti di vista | Due violente lettere di protesta dei lettori del IL TEMPO | articoli giornalistici | Due articoli completi di Ferruccio de Bortoli | Tutto sull'assistenza al volo in Italia | i documenti originali dell'epoca | Come eravamo | Storia d'Italia di Montanelli-Cervi | Trent'anni dopo la smilitarizzazione 1979-2009 | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu